Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Creature luminose - Shelby Van Pelt

Una bella storia incentrata su uno strano triangolo: l'anziana donna delle pulizie dell'acquario, un giovane un poco scapestrato in cerca del padre e un improbabile ma sorprendente polpo gigante del pacifico.
La Van Pelt, ricama una gradevole trama, tra misteri, coincidenze e segreti poi rivelati, ficca di sorprese e colpi di scena, che tiene legati alle pagine.
Consigliatissimo.

La via del bosco - Long Litt Woon

Libro consigliato, specialmente a chi si affaccia al mondo della micologia o chi è interessato ai funghi, non confondere con un testo di scienze, racconto di crescita personale, la trama si affaccia sul mondo della micologia e si intreccia con una storia di rinascita da un lutto.

2: I pilastri della civiltà - Yuval Noah Harari, David Vandermeulen, Daniel Casanave

Personalmente ho amato di più il precedente volume.
Prosegue in questo libro la storia con molti dei protagonisti del precedente volume (il che è ovvio visto che sono grafic novel prodotte dal saggio di Harari) dando questa volta un forte focus sulla rivoluzione agricola. Ci sono qua e là alcune inesattezze storiche ma perfettamente scusabili se si pensa che l'obiettivo è la divulgazione nei confronti di un pubblico più ampio possibile. Forse l'autore pecca un po' di eccesso di "come abbiamo potuto sacrificare la felicità?" che traspare da tutta l'architettura del suo ragionamento ma rimane comunque un ragionamento logico e fondato su delle prove difficilmente negabili e l'autore stesso si guarda bene da autodefinirsi profeta dando una soluzione unica e definitiva ai grandi problemi dell'umanità. Va anche ricordato che ha diversi spunti comici per fare si che non ci si annoi con un testo esageratamente verboso.