Community » Forum » Recensioni

1: La nascita dell'umanità
0 1 0

1: La nascita dell'umanità

Milano : Bompiani, 2020

Abstract: In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti la lucidità è potere. Ma come si fa a cogliere il quadro generale senza perdersi in un'infinità di rivoli e dettagli? Facciamo un passo indietro e guardiamo davvero al quadro generale: la storia della specie umana. "Sapiens. La nascita dell'umanità" è la storia di come una scimmia insignificante divenne la signora della Terra, capace di scindere il nucleo di un atomo, volare sulla Luna e manipolare il codice genetico della vita. Una squadra di ricercatori - Prehistorik Bill, Dr. Fiction, la detective Lopez - capitanati da Yuval Noah Harari in persona guida il lettore a esplorare il lato selvaggio della storia. L'evoluzione umana viene reinventata come un reality show televisivo; il primo incontro tra Sapiens e Neanderthal è raffigurato attraverso i capolavori dell'arte moderna; l'estinzione dei mammut e delle tigri dai denti a sciabola è raccontata come un giallo. L'adattamento di Sapiens. Da animali a dèi in forma di graphic novel è una rivisitazione radicale e profondamente divertente della storia dell'umanità a partire dal longseller internazionale che ha venduto 16 milioni di copie in 60 lingue. Il tono umoristico è pensato per catturare l'interesse di chi finora ha preferito tenersi alla larga da scienza e storia. Ecco l'occasione giusta per cambiare idea.

795 Visite, 1 Messaggi
LINO BATTAGLIA
99 posts

Il suo formato 28cm X 21.5cm non lo rende idoneo ad una lettura a letto, tuttavia spiega in maniera chiara, a tratti divertente, e senza sconti l'evoluzione umana e il suo impatto nell'ambiente in cui si è sviluppata e in cui si è espansa andando ad insediarsi.
l'escamotage giuridico alla fine non è proprio innovativo ma comunque nel lettore (a mio avviso) farà il suo giusto effetto.

la mia speranza è che tra i lettori di questo libro alcuni ne usciranno illuminati, senza però cedere in estremismi pro o contro determinati ideali che però non sono trattazione di questo libro.

PS: questo libro è un adattamento a fumetti (un graphic novel) del libro dello stesso autore "Sapiens. Da animali a dei"
purtroppo non avendo letto il libro da cui è tratto non sono in grado di dire quanto la trasposizione sia riuscita e fedele all'originale.
tuttavia essendo lo stesso autore confido che possa essere un alternativa più che valida al libro originale che con le sue 500 pagine potrebbe intimorire alcuni lettori.

  • «
  • 1
  • »

964 Messaggi in 835 Discussioni di 201 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online