Community » Forum » Recensioni

L'occhio di Horus
0 1 0
Thurston, Carol

L'occhio di Horus

[Milano] : Sonzogno, 2001

Abstract: Egitto, 1359 a.C. La regina Nefertiti partorisce in gran segreto una bambina, Aset. Denver, trentatré secoli dopo. Kate McKinnon, illustratrice scientifica, viene incaricata dal museo della città di ricostruire il volto di Tashat, una mummia egizia. Sottoponendola ai raggi X, Kate è colpita da inquietanti particolari: lo scheletro della giovane donna presenta segni di numerose fratture e ha, fra le gambe, il cranio mozzato di un uomo. Ad aiutarla nelle indagini è Max Cavanaugh, radiologo, uomo maturo e di grande fascino. Max e Kate si innamorano a poco a poco. E, a poco a poco, svolgendo le fasciature di Tashat, viene alla luce una storia incredibile, quella di Aset, nata e vissuta in un'epoca splendida e sanguinaria.

137 Visite, 1 Messaggi
Utente 11659
7 posts

Decisamente scorrevole e gradevole seppur non proprio originale nella trama per lo meno x quanto riguarda il presente.

  • «
  • 1
  • »

917 Messaggi in 791 Discussioni di 193 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online