Biblioteca "Rajna" di Sondrio

Biblioteca "Rajna" di Sondrio

Dalla ricerca alla narrazione - L'utilizzo delle fonti orali nell'analisi del '68

Quando
25 November 2019
Orario
17:00
Categorie
Conferenza/Dibattito

Ciclo di incontri alla Biblioteca Rajna di Sondrio "Sulle tracce del passato: dalla ricerca alla narrazione. L'utilizzo di archivi, biblioteche, emeroteche e memoria viva in alcune ricerche di storia locale contemporanea", a cura degli Amici della Biblioteca di Sondrio, in collaborazione con ISSREC e Archivio68Sondrio

L'UTILIZZO DELLE FONTI ORALI NELL'ANALISI DEL '68

Nell'incontro del 25 novembre 2019 (ore 17.00) il contributo di Francesca Socrate verterà su tre aree tematiche distinte ma strettamente intrecciate. Filo conduttore sarà l'utilizzo delle metodologie specifiche della storia orale nello studio del Sessantotto. Saranno presentati alcuni aspetti metodologici della storia orale intesa come registrazione di ricordi, esperienze e opinioni delle persone su ciò che hanno vissuto. Nella seconda parte si prenderanno in esame alcuni casi in cui lo studio del '68 è stato condotto utilizzando questa impostazione e gli strumenti ad essa propri, e si formuleranno considerazioni su un'esperienza di lavoro locale sviluppata da Archivio68Sondrio. Nella terza parte si collegherà la storia locale con la dimensione più larga del Sessantotto e si rifletterà sul peso che il Sessantotto e gli anni '70 hanno avuto nei successivi cinquant'anni di storia.

FRANCESCA SOCRATE

già docente di storia contemporanea alla Sapienza, Università di Roma, esponente dell'AISO (Associazione italiana di storia orale), attualmente impegnata in diverse aree di ricerca, è arrivata alla storia orale una decina di anni fa nel corso di una ricerca sul Sessantotto italiano. Nella cornice di quel lavoro l'uso delle fonti orali si è andato focalizzando su aspetti di metodo e teorici legati alla loro interpretazione, con un'attenzione particolare all'analisi linguistica a partire dall'impiego di software di Linguistica computazionale. Numerose le pubblicazioni tra cui nel 2018 "Sessantotto. Due generazioni" ed. Laterza