In questa pagina trovi libri, DVD e CD adatti a ragazze e ragazzi da 11 a 15 anni.

> Sei una ragazza o un ragazzo? Cerca la tua biblioteca e verifica se è possibile partecipare al gioco di lettura La sfida oppure cerca tra i libri scelti quest'anno. Puoi scegliere anche tra i libri delle varie edizioni del concorso Xanadu.

> Sei un insegnante o un educatore? Scopri il nostro programma di educazione alla lettura e di aggiornamento visitando la pagina dedicata e consultando l'archivio e i materiali.

Trovati 6101 documenti.

Mostra parametri
Lucille degli Acholi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferramosca, Ilaria <1971-> - Abastanotti, Chiara <1984->

Lucille degli Acholi / Ilaria Ferramosca, Chiara Abastanotti

Il Castoro, 2022

Abstract: Nata nel 1929 a Montreal, Lucille Teasdale, tra le prime donne medico, ebbe il coraggio di andare contro molti pregiudizi dell’epoca durante tutta la sua vita. Si iscrisse all’università, si laureò, fece praticantato in Francia e diventò un chirurgo, anzi una chirurga, come avrebbe detto lei con orgoglio, in anni in cui la chirurgia era considerata una professione di appannaggio maschile. Dopo l’incontro con quello che sarebbe diventato suo marito, il pediatra italiano Piero Corti, si trasferì con lui in Uganda e trasformò un piccolo ospedale in una zona del nord denominata Lacor in quello che, ancora oggi, è uno dei maggiori centri sanitari no profit dell’Africa equatoriale, dedicando tutta la vita ai suoi pazienti e occupandosi di loro con dedizione in ogni tempo e circostanza. E dove Lucille fondò la prima scuola per infermiere. Pluripremiata per il suo coraggio e la sua dedizione, Lucille, che persino la madre aveva tentato di scoraggiare dal frequentare l’Università, verrà nominata membro onorario del Royal College of Physicians and Surgeons del Canada. Di lei Rita Levi Montalcini ha detto: “Lucille rimane il più fulgido esempio di dedizione all’attività medica svolta con eroismo sino alla fine del suo percorso”.

Le straordinarie disavventure di Carlotta. Al sicuro con il canguro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pantermüller, Alice <1968->

Le straordinarie disavventure di Carlotta. Al sicuro con il canguro / Alice Pantermüller ; illustrazioni di Daniela Kohl ; testi tradotti da Alessandra Petrelli

Sassi, 2022

Abstract: Buuu, un anniversario! Questa domenica i nonni festeggiano le nozze d'oro. Con tutti i parenti, nel vecchio castello di Sassopietra in Valdireno. Papà ha già organizzato una quantità paurosa di cose: caccia al tesoro, escursioni e gite in canoa. Ma la cosa peggiore è che i miei insopportabili fratelli e io dovremo cantare una canzone durante la grande festa. Davanti a tutti! Di sicuro nostro cugino Seba ci prenderà in giro, quell'antipatico. Per fortuna ci saranno anche due cugine nuove di zecca: Amelia e Olivia, dall'Australia! Chissà, forse con loro due la festa sarà uno spasso...

La biblioteca infinita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alexander, Zeno <1972->

La biblioteca infinita / Zeno Alexander ; traduzione di Simona Brogli

Il Castoro, 2022

Abstract: Vola tra le stelle, viaggia in un futuro pieno di robot e affronta un Nulla oscuro che vuole distruggere ogni conoscenza. Per salvare la biblioteca, Lenora scoprirà i suoi limiti e i segreti nascosti tra gli scaffali. Lenora ha undici anni e sta passando un brutto periodo: i genitori sono partiti per un viaggio e l’hanno mollata alla tata. Un giorno la tata la porta in biblioteca e Lenora vede un sinistro uomo, vestito di nero, che cerca di impedire a un ragazzino di entrare nella sezione di astrofisica. Lenora lo affronta, ed ecco che magicamente le si spalancano le porte di tutta la biblioteca: un edificio gigantesco, una via di mezzo fra un’astronave e un formicaio, con le varie sezioni collegate da tubi pneumatici per spostarsi velocissimi, e mille altre meraviglie. E da quel momento Lenora, diventata apprendista bibliotecaria comincia a vivere avventure incredibili… Ma un nulla oscuro vuole distruggere ogni conoscenza e Lenora dovrà mettere alla prova i suoi limiti e scoprire i segreti nascosti tra gli scaffali per salvare la Biblioteca.

Coraline
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaiman, Neil <1960->

Coraline / Neil Gaiman ; illustrato da Aurélie Neyret ; traduzione di Maurizio Bartocci

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: In casa di Coraline c'è una porta che dà su un muro di mattoni. Un giorno, la porta rivela un corridoio scuro che conduce a una casa identica alla sua e a una donna molto gentile, dall'aspetto uguale a sua madre, ma con due lucidi bottoni al posto degli occhi. Ben presto Coraline scoprirà che dietro a quell'apparente idillio si nasconde una realtà straordinariamente pericolosa... Età di lettura: da 10 anni.

Bestiario familiare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moscon, Lilith

Bestiario familiare / Lilith Moscon ; illustrazioni di Francesco Chiacchio

Milano : Topipittori, 2022

Abstract: I polli sono dinosauri con le, piume, che pestano il suolo, come una famiglia attaccabrighe. Sono discendenti del Tyrannosaurus rex, del carnivoro bipede dal cranio largo e dalla coda lunga e pesante. Nonna Maria vuole bene ai suoi dinosauri piumati, li nutre, li guarda, scambia con loro due parole. Questo non le impedisce, all'occorrenza, di acciuffarne uno e tirargli il collo: zac!

Cronache di Avollea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montgomery, Lucy Maud <1874-1942>

Cronache di Avollea / Lucy Maud Montgomery ; traduzione dall'inglese di Angela Ricci

Abstract: L' arrivo di Anna Shirley non è certo l'unico evento degno di nota ad Avonlea. Le familiari atmosfere del paesino e dei suoi dintorni fanno da sfondo alle vicende di tanti altri abitanti, alcune commoventi e delicate, altre esilaranti e bizzarre, ma tutte colme di una profonda umanità. A tratti fa capolino anche l'inconfondibile chioma rossa di Anna, sempre pronta a offrire aiuto e a confortare gli animi con la sua allegria. Età di lettura: da 11 anni.

Le storie da brivido
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lyon <1988->

Le storie da brivido : le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico / Lyon

Magazzini Salani, 2022

Abstract: Le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico. Il laboratorio di Lyon e dei suoi amici è in allerta. I mostri più spietati di sempre sono tornati a piede libero, pronti a uccidere gli sventurati che incontreranno lungo il cammino. Niente e nessuno sembra poterli fermare… niente e nessuno a parte Lyon. Portare a termine la missione questa volta non sarà per niente facile. Le creature che i nostri eroi dovranno fronteggiare non hanno alcuna intenzione di arrendersi e finire i loro giorni in una cella. Lyon e i suoi dovranno esplorare sotterranei bui e inospitali dove si annidano implacabili killer, pattugliare fognature in cui sono in agguato sinistri pagliacci, avventurarsi nei luoghi più spaventosi stando sempre bene attenti a guardarsi le spalle. Fra pupazzoni con il pelo bruciato dall’acido e alligatori in decomposizione, Lyon dovrà destreggiarsi in una nuova incredibile avventura grazie al suo coraggio e all’impareggiabile abilità deduttiva. Insieme a lui ci saranno come al solito Anna e Cico, i suoi insostituibili alleati. Riusciranno a sopravvivere anche questa volta? La caccia ai mostri ha inizio! Accompagna Lyon e i suoi amici in una sfida da brivido.

La ragazza dell'eco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wolk, Lauren <1956->

La ragazza dell'eco : romanzo / Lauren Wolk ; traduzione di Alessandro Peroni

Milano : Salani, 2022

Abstract: Maine, 1934. Da quando si è trasferita con la sua famiglia nel territorio incontaminato e selvaggio attorno a Echo Mountain, Ellie è diventata una ragazza dei boschi. Adora il rapporto diretto e paritario con la natura che in città non poteva avere, e la vitalità di ogni elemento le risuona dentro come un'eco di libertà e appartenenza a qualcosa di più grande. Lo sa anche il misterioso intagliatore che dissemina nel bosco piccole statuine di legno che sembrano fatte apposta per lei. Quando però il padre cade in coma per un incidente, tutto sembra crollarle addosso. Ma sarà di nuovo alla voce della montagna che Ellie darà ascolto, andando a cercare la vecchia strega che custodisce i segreti della guarigione. Scoprirà così che dietro all'intagliatore e alla strega non ci sono misteri né magie, ma persone e storie che l'aiuteranno a capire che ognuno deve saper scegliere la propria strada, anche se sembra quella meno battuta.

Il ponte dei cani suicidi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nicastro, Daniele <1978->

Il ponte dei cani suicidi / Daniele Nicastro

Pelledoca, 2022

Abstract: Martino ha tredici anni, una madre iperprotettiva, un padre complicato e un affettuoso meticcio con barba e ciglia folte. Con Rumo si sente protetto, specialmente da quando avverte una strana presenza che lo segue. Non si ricorda esattamente quando è iniziato, forse addirittura l’ultimo anno delle elementari o forse prima ancora. In ogni caso ormai la sente ovunque vada. Anche se è mezzo sordo. Contemporaneamente in paese i cani iniziano a suicidarsi dallo storico ponte romano che tutti chiamano Ponte del Diavolo. Non c’è modo di prevedere quando e a chi accadrà. Non ci sono connessioni, razze più colpite di altre, tantomeno spiegazioni. Martino e l’amica Serena sono gli unici a indagare. Sfidano l’indifferenza e il pregiudizio degli adulti, e inorridiscono quando il colpevole appare davanti ai loro occhi: una crea- tura infernale che somiglia a un mastino nero. Lo Sfregiato. Martino è sovrastato dai timori. Un ragazzo come lui, mai andato lontano senza genitori, senza sostegno, come può affrontare una simile bestia? Eppure deve farlo: per salvare Rumo e se stesso dalle grinfie dell’oscurità. Ma anche per trovare il proprio posto nel mondo e liberarsi finalmente di ogni “mostruoso” timore.

Le cronache dell'acero e del ciliegio. Libro 2: La spada dei Sanada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Monceaux, Camille

Le cronache dell'acero e del ciliegio. Libro 2: La spada dei Sanada / Camille Monceaux ; traduzione dal francese di Fabrizio Ascari

Milano : L'ippocampo, 2022

Abstract: "La spada dei Sanada" è il secondo tomo delle Cronache dell'acero e del ciliegio, la tetralogia giapponese di Camille Monceaux, iniziata con "La maschera del No". L'autrice riporta il giovane lettore in quest'epoca remota, affascinante quanto concitata. Ichiro è faticosamente riuscito a fuggire da Edo, ma è a pezzi: la scomparsa di Hiinahime lo ha devastato e ora si ritrova di nuovo a dover ripartire da zero. Trascorrerà l'inverno nascosto in un remoto tempio in compagnia di Shin, il suo inseparabile amico, ma nessuno può sfuggire troppo a lungo al proprio passato. Ichiro è sempre deciso a vendicare la morte del maestro che gli ha fatto da padre e al tempo stesso intende esaudire il suo ultimo desiderio: restituire cioè una misteriosa spada a un potente signore di Osaka. Per riuscirci Ichiro si unirà al clan dei Sanada e parteciperà alle sanguinose battaglie della guerra civile che sta dilaniando il Giappone. Nella fortezza eretta dagli avversari dello shogun per opporsi alla sua tirannia, sta per compirsi il destino del ragazzo. Età di lettura: da 13 anni.

Senegal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scriabin, Artur <1972-> - Concejo, Joanna <1971->

Senegal / Artur Scriabin, Joanna Concejo

Topipittori, 2022

Abstract: Un ricordo d’infanzia, il giorno in cui ha nevicato in Senegal, si fa scrittura poetica e melanconica. Il canto della madre, il freddo che gela il corpo non preparato, il cadere lento dei fiocchi di neve, la luce, i frutti che emergono tra la neve... Le illustrazioni di Joanna Concejo narrano dettagli per fissare i ricordi come vere fotografie.

D-day dog
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palmer, Tom <1967->

D-day dog / Tom Palmer ; traduzione di Manuela Salvi

Equilibri, 2022

Abstract: Jack ama Finn, il suo cane, oltre ogni cosa. Lo ha voluto e addestrato; gli dedica ogni pensiero e anche il suo ultimo saluto quando parte, con la sua classe, per un viaggio sulle spiagge del D-Day, nei luoghi dove è avvenuto lo sbarco in Normandia. Sarà l'occasione per Jack di fare i conti col senso e il non-senso della guerra. La guerra degli uomini coraggiosi e delle imprese eroiche. La guerra dei videogames che ama giocare con suo padre e che lo ha sempre affascinato. Ma anche la guerra che uccide tutti: uomini, donne, bambini. E anche i cani. La guerra da cui è scappata la sua amica Kasandra. La guerra che si è insinuata nella sua vita, ora che il padre potrebbe partire per l'Afghanistan. Sarà la storia vera e dolorosa di Emile Corteil, giovane paracadutista, e del suo cane Glen a guidare Jack verso la conquista di una nuova consapevolezza.

Io sono Persefone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coluzzi, Daniele <1989->

Io sono Persefone / Daniele Coluzzi

Rizzoli, 2022

Abstract: Il destino di Core, giovane dea, è già stato scritto: regnerà sulla natura, assicurando terreno fertile e raccolti abbondanti. E, soprattutto, non si innamorerà mai, rimanendo casta per sempre. È ciò che sua madre, Demetra, ha deciso per lei e che Core ha sempre creduto di desiderare. Ma il fato è imprevedibile, anche per una divinità dell'Olimpo. Durante una passeggiata tra i campi ai piedi dell'Etna, Core viene rapita: Ade, il sovrano degli Inferi ha scelto proprio lei come sua regina. Improvvisamente, la giovane dea si trova sola in un mondo tenebroso e sconosciuto, popolato da anime defunte e divinità mostruose: gli Inferi sono la sua nuova casa, e Persefone il suo nuovo nome. Fuggire, il suo unico obiettivo. Ma gli opposti esistono solo nella nostra mente, o almeno è ciò di cui vuole convincerla l'oscuro signore degli Inferi. Nel regno della morte, le certezze di Core, dea della vita e della fertilità, cominciano a vacillare. Tocca soltanto a lei, ora, scrivere il proprio destino e scegliere: a quale mondo appartiene davvero? Persefone è una protagonista senza tempo, alla ricerca, come tutti noi, della propria voce, in un viaggio nelle profondità degli Inferi e dell'animo umano.

Era solo un selfie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Obber, Cristina <1964->

Era solo un selfie / Cristina Obber

Il Battello a vapore, 2022

Abstract: Anita è la capitana della squadra di pallanuoto della sua scuola: è l'unica ragazza del team e i maschi non sembrano accettare la sua leadership. Gli unici che la considerano sono Yuri, il suo migliore amico, e Ste di cui Anita nota gli sguardi strani. Ste si dichiara e i due si mettono insieme: Ste è dolcissimo quando è con lei ma con gli altri ragazzi si comporta in maniera sgarbata e spesso la ignora. Quando Anita decide di lasciarlo, Ste va su tutte le furie e fa una cosa imperdonabile: nella chat della squadra invia un video intimo di Anita. La ragazza, insieme all'aiuto della sua migliore amica Clara, dovrà cercare di dare un senso a tutto questo e capire come andare avanti.

Anastasia e il dottor Freud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lowry, Lois <1937->

Anastasia e il dottor Freud / Lois Lowry ; traduzione di Dylan Rocknroll

21lettere, 2020 (stampa 2022)

Abstract: Anastasia Krupnick vive a Boston con il padre, professore di letteratura inglese all'Università, e la madre, pittrice. È una ragazzina precoce per la sua età, vivace e piena di fantasia, con un forte carattere. Nel quarto libro della serie a lei dedicata, Anastasia decide che ha dei problemi e chiede di andare da uno psichiatra. La sua famiglia, logicamente non la prende sul serio e allora lei decide di curarsi da sola e si mette a studiare in segreto psichiatria con l'aiuto del fratellino di tre anni e di un busto di Freud. Età di lettura: dai 9 anni.

Fanes
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dal Lago, Bruna

Fanes : il racconto epico dell'antico popolo delle Dolomiti / Brunamaria Dal Lago Veneri ; disegni di Fabio Visintin

Gallucci, 2022

Abstract: Un tempo sulle alte vette della Val Badia, dove ora ci sono solo cespugli e rocce, si stendeva un regno incantato, ricco di villaggi e campi coltivati, il cui nome era Fanes. Il regno era così grande, con monti, valli, pianure, fiumi, laghi e boschi, che i suoi confini si spingevano al di là delle sette montagne di vetro, oltre le sette paludi, ai confini del mondo allora conosciuto. Il cuore di questo regno era una città chiamata Conturines, nel cui castello viveva una regina... Così comincia l'epopea dei Fanes, l'antico popolo che per secoli dominò realmente tra le montagne delle Dolomiti. Grazie alla forza del suo legame con la natura e all'invincibile principessa Dolasilla che ne guidava l'esercito, le sue gesta hanno dato vita a leggende tramandate nelle valli da secoli.

Il mio amico Giovanni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grasso, Piero <1945->

Il mio amico Giovanni / Pietro Grasso ; con Alessio Pasquini ; prefazione di Roberto Saviano

Milano : Feltrinelli, 2022

Up Feltrinelli

Abstract: "Piero, tienilo tu. Ho deciso di smettere. Se dovessi ricominciare, me lo dovrai restituire." Non ne ebbe il tempo. Conservo gelosamente quell'accendino e mi assicuro che risponda al giro della rotella con quella scintilla di fuoco, di forza, di intelligenza, di determinazione, che ricorda gli occhi del mio amico Giovanni. Nel trentennale della strage di Capaci, Pietro Grasso racconta ai ragazzi Giovanni Falcone, la loro amicizia e le tante battaglie vissute accanto al giudice simbolo della lotta alla mafia. Età di lettura: da 12 anni.

La bambina con la valigia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Haffner, Egea <1941-> - Alvisi, Gigliola <1963->

La bambina con la valigia : il mio viaggio tra i ricordi di esule al tempo delle foibe / Egea Haffner, Gigliola Alvisi

Milano : Piemme, 2022

Abstract: Nel 1945, quando suo padre scompare, inghiottito nelle spaventose voragini carsiche, Egea è solo una bambina. Ancora non sa che a breve inizierà la sua vita di esule, che la costringerà a lasciare la sua terra e ad affrontare un futuro incerto, prima in Sardegna, poi a Bolzano, accudita da una zia che l'amerà come una figlia. La geografia del cuore di Egea Haffner avrà però sempre i colori, gli odori e i suoni di Pola, la sua città. Ed è una geografia che custodisce la sua storia personale, ma è anche parte della nostra vicenda nazionale: nella sua memoria si riflette il dramma di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo di istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra. Il suo racconto tiene accesa la luce della memoria e si fa simbolo della storia di chiunque ancora oggi sia costretto a lasciare la propria casa. Età di lettura: da 10 anni.

2: Emily cresce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montgomery, Lucy Maud <1874-1942>

2: Emily cresce : romanzo / Lucy Maud Montgomery ; traduzione di Angela Ricci

Abstract: Lasciato definitivamente alle spalle il magico periodo dell'infanzia, di fronte a Emily si apre un futuro pieno di possibilità. A New Moon si sente a casa, ma il mondo la chiama ed è giunto il momento di capire se il suo sogno di diventare scrittrice è destinato a realizzarsi. C'è però anche un altro sogno che Emily accarezza mentre affronta il delicato passaggio da bambina a donna. Riguarda un certo amico d'infanzia verso il quale comincia a provare sentimenti nuovi, tanto profondi e delicati, quanto sconosciuti e misteriosi. Età di lettura: da 13 anni.

Il bosco dei ragazzi senza colore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Halpin, Samuel J.

Il bosco dei ragazzi senza colore / Samuel J. Halpin ; illustrazioni di Hannah Peck ; traduzione di Claudia Valentini

Terre di mezzo, 2022

Abstract: Quando Poppy si reca dalla nonna, a Soaps, non può certo immaginare di venir accolta, in quel posto apparentemente tranquillo della campagna inglese, da storie sussurrate di bambini che smettono di parlare, diventano lentamente “grigi”… e poi scompaiono. Si vocifera che nel vicino stabilimento tessile vivano delle strane creature. Insieme al suo nuovo amico, Erasmus, considerato dai compagni “strambo” ed eccentrico, Poppy, grande lettrice di Agatha Christie, decide di addentrarsi nel mistero. La scrittura appassionata trascina il lettore in una “fiaba dark” dove contano, insieme, intelligenza e cuore.