In questa pagina trovi libri, DVD e CD adatti a ragazze e ragazzi da 11 a 15 anni.

> Sei una ragazza o un ragazzo? Cerca la tua biblioteca e verifica se è possibile partecipare al gioco di lettura La sfida oppure cerca tra i libri scelti quest'anno. Puoi scegliere anche tra i libri delle varie edizioni del concorso Xanadu.

> Sei un insegnante o un educatore? Scopri il nostro programma di educazione alla lettura e di aggiornamento visitando la pagina dedicata e consultando l'archivio e i materiali.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Famiglie

Trovati 6233 documenti.

Mostra parametri
Manuale di incantesimi per apprendisti educatori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buonaugurio, Cristina <psicologa e psicoterapeuta>

Manuale di incantesimi per apprendisti educatori : dalla saga di Harry Potter alcune piste di riflessione per accompagnare la crescita / Cristina Buonaugurio

Roma : Città nuova, 2022

Abstract: Un manuale per diventare buoni compagni di viaggio di chi cresce. A partire dalla saga di Harry Potter il libro presenta spunti di riflessione per genitori, insegnanti e tutti gli educatori che, attraverso idee e comportamenti, possono incidere sulla vita dei più piccoli. Se "La più grande delle magie. Dalla saga di Harry Potter un aiuto per realizzare chi siamo veramente" rappresenta un itinerario di crescita per aiutare i ragazzi (e non solo) a comprendere come dar forma alla propria identità, con questo Manuale viene offerto agli educatori uno strumento per accompagnare quel percorso, attraverso una lettura in chiave psico-pedagogica di alcuni personaggi, così come sono narrati nel corso dei 7 libri usciti dalla penna di J.K. Rowling.

I corsari del tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mannucci, Pier Vittorio

I corsari del tempo / Pier Vittorio Mannucci

Mondadori, 2022

Abstract: Sofia è una bambina di dieci anni, si è trasferita a Gubbio quando la nonna non era più in grado di vivere da sola. Il padre ha dovuto lasciare il suo amato lavoro, la madre cerca di mettere insieme con fatica tutte le ore del giorno. Non si piange addosso Sofia, è una tipetta in gamba, anche se vittima di alcuni bulli. È proprio a causa loro che precipita dal parapetto di Piazza Grande, ma si salva atterrando sul ponte di una nave misteriosa, grazie al misterioso Corsaro Huck. Indietro non si torna, Huck è categorico: Sofia viaggerà con lui. Sul Fiume dello spaziotempo si ritrova in un mondo “di avventure in città perdute, furti in antichi castelli, fughe rocambolesche da sètte di assassini e tradimenti”. Lo sa bene anche il Corsaro Ottima, coraggiosa e spavalda “giovane dalla lingua svelta e dalla pistola ancora più agile” che con il suo galeone ha affrontato missioni rischiose e conosciuto brutti ceffi. Da Petra a Cartagine, passando per Londra e tanti altri luoghi dal grande fascino storico e mitologico, si parte da Gubbio a bordo di un galeone, insieme ai Corsari del Tempo, che solcano “un infinito flusso di sabbia nera sovrastato da un cielo multicolore, in grado di collegare ogni punto dello spaziotempo”, e il lettore, qualunque età abbia, sarà il protagonista di un’avventura appassionante.

Magic fish
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nguyen, Trung Le <1990->

Magic fish : le storie del pesce magico / Trung Le Nguyen

Tunué, 2022

Abstract: Tiến, vietnamita di seconda generazione in America, è un accanito lettore di fiabe, anche se sa che la vita non è come quella che si legge sui libri. Eppure, per lui, quegli stessi libri diventeranno veicolo di un segreto che si tiene dentro e che non sa rivelare alla sua famiglia. Già è difficile, per un adolescente, comunicare con i propri genitori, nel suo caso ancora di più dato che parlano due lingue diverse. In Magic Fish. Le storie del pesce magico favole e realtà si incontrano, creando una storia sulla difficoltà di aprirsi e sulle barriere linguistiche.

Melody. Un passo fuori dal cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Draper, Sharon M. <1948 - >

Melody. Un passo fuori dal cuore / Sharon M. Draper ; traduzione di Francesca Pe'

Milano : Feltrinelli, 2022

Abstract: Melody ha ormai dodici anni e può comunicare grazie al computer Elvira, nonostante la sua paralisi cerebrale. Ma questo non le basta: sta crescendo e vuole diventare più autonoma. Decide così di cercare un campo estivo adatto a ragazzi come lei e si imbatte nel Green Glades, lì per la prima volta trascorrerà una settimana lontana dalla famiglia. Ogni giorno al campo ci sono nuove sfide e Melody si trova a vivere esperienze per lei incredibili, dal nuoto all'equitazione. In sette giorni, tra falò serali e passeggiate nel bosco, Melody riesce a superare le sue paure e a capire il valore dell'indipendenza, in un percorso che la porterà a credere di più in se stessa, a trovare nuovi amici e perfino a provare la scintilla di un amore. Con la voce limpida e ironica di sempre, Melody torna per raccontare il diritto di desiderare l'indipendenza, di scegliere per se stessa, di amare, nonostante la disabilità, di fronte a un mondo adulto che dà sempre per scontato cosa sia meglio per lei.

Io sono Persefone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coluzzi, Daniele <1989->

Io sono Persefone / Daniele Coluzzi

Rizzoli, 2022

Abstract: Il destino di Core, giovane dea, è già stato scritto: regnerà sulla natura, assicurando terreno fertile e raccolti abbondanti. E, soprattutto, non si innamorerà mai, rimanendo casta per sempre. È ciò che sua madre, Demetra, ha deciso per lei e che Core ha sempre creduto di desiderare. Ma il fato è imprevedibile, anche per una divinità dell'Olimpo. Durante una passeggiata tra i campi ai piedi dell'Etna, Core viene rapita: Ade, il sovrano degli Inferi ha scelto proprio lei come sua regina. Improvvisamente, la giovane dea si trova sola in un mondo tenebroso e sconosciuto, popolato da anime defunte e divinità mostruose: gli Inferi sono la sua nuova casa, e Persefone il suo nuovo nome. Fuggire, il suo unico obiettivo. Ma gli opposti esistono solo nella nostra mente, o almeno è ciò di cui vuole convincerla l'oscuro signore degli Inferi. Nel regno della morte, le certezze di Core, dea della vita e della fertilità, cominciano a vacillare. Tocca soltanto a lei, ora, scrivere il proprio destino e scegliere: a quale mondo appartiene davvero? Persefone è una protagonista senza tempo, alla ricerca, come tutti noi, della propria voce, in un viaggio nelle profondità degli Inferi e dell'animo umano.

Il mio grido è come un tuono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taylor, Mildred D. <1943->

Il mio grido è come un tuono / Mildred D. Taylor ; traduzione di Beatrice Masini

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: La vita non è semplice, in una piccola cittadina del Mississippi, se sono gli anni Trenta e la tua pelle è nera. Lo sanno bene Cassie Logan e i suoi fratelli, che tutte le mattine devono farsi un'ora a piedi per raggiungere la scuola, schivando l'autobus dei ragazzi bianchi che li schizza di fango mentre sfreccia veloce sulla strada. E una volta arrivati in classe, i soli libri che possono sperare di usare sono quelli logori, scartati dalle scuole dei bianchi; al negozio vengono serviti per ultimi, e se protestano nessuno li difende. Ogni giorno è una continua lotta contro le umiliazioni e i soprusi, e quando cala il sole voci terribili sugli "uomini della notte" turbano il sonno di Cassie e dei suoi fratelli... La situazione precipita quando la mamma viene licenziata e i loro preziosi terreni, fonte di indipendenza e libertà, vengono messi in serio pericolo. Ma la famiglia Logan è coraggiosa, e il loro cuore è grande: non si arrenderanno finché non verrà fatta giustizia.

Nel mio cuore tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dåsnes, Nora <1995->

Nel mio cuore tempesta / Nora Dåsnes : traduzione di Eva Valvo

Mondadori, 2022

Abstract: Il diario (personale!) di Tuva, alle prese con l'amicizia, il diventare grandi, l'innamorarsi per la prima volta (forse).

L'aria immobile della piena estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orlandi, Elena <traduttrice>

L'aria immobile della piena estate / Elena Orlandi ; illustrazioni di Giulia Tassi

Risma, 2022

Abstract: È agosto e, come tutti gli anni, Rosa passerà l'ultimo mese d'estate dai nonni, in una grande casa di campagna alle porte di Bologna. Rosa è irrequieta, vorrebbe rivedere Pietro, il ragazzo che ha conosciuto alla fine della scuola: nei mesi estivi le ha inviato messaggi che le provocano un'emozione forte e che non sa ben catalogare. Ma Pietro, a mano a mano che passano i giorni, si fa sempre più sfuggente. Intanto il nonno, esperto agrario, ha capito che qualcosa non va e cerca di coinvolgerla raccontandole la natura, spiegandole la vendemmia, i giri dei trattori intorno ai campi, il lavoro sulla terra. E, mentre le mostra come riconoscere una foglia, o perché gli uccelli beccano proprio quel frutto, o come capire se un albero si sta ammalando, le insegna come funzionano la vita e l'amore. Cerca di raccontarle che quello che le sta accadendo fa parte di un passaggio naturale, che da bambina la porterà a essere una giovane donna.

Continua a camminare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clima, Gabriele <1967->

Continua a camminare / Gabriele Clima

Milano : Feltrinelli, 2022

Universale economica. Ragazzi

Abstract: Una ragazzina cammina sotto miriadi di stelle in una pianura sterminata, diretta verso un campo militare. Sotto il niqab indossa una cintura esplosiva. Nello stesso momento, un ragazzino cammina nel deserto. Come talismano ha un libro di poesie appartenuto al fratello. Scappa dalla guerra, vuole arrivare in Europa. Siamo nella Siria occupata dagli uomini di Daesh. È qui che vivono Salini e Fatma, che alternano le loro voci per raccontare la propria storia. Salini ha tredici anni, è coraggioso e testardo, e ha visto morire suo fratello sotto le bombe mentre entrambi erano impegnati a recuperare i libri dagli edifìci sventrati. Il fratello era convinto che solo i libri possano fermare i kalashnikov, "perché se salvi i libri salvi la tua anima, e il tuo paese", ma la guerra se l'è preso. Anche Fatma ha tredici anni e i suoi occhi dolci come il velluto cercano la bellezza in una città fatta di polvere e macerie. Anche lei prova un amore incondizionato per il fratello, che però è un fanatico del Califfato. E lui a convincerla a sacrificarsi per la gloria di Dio. Fatma e Salini camminano, quella notte, lei verso la morte, lui verso una nuova vita.

Il mio nome è Billy Plimpton
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rutter, Helen

Il mio nome è Billy Plimpton / Helen Rutter ; traduzione di Lorenza Gentile

Giunti, 2022

Abstract: Billy Plimpton ha undici anni e un grande sogno: da grande vuole diventare un comico, un cabarettista dalla battuta sempre pronta davanti a un pubblico che pende dalle sue labbra. Una carriera difficile per chiunque, ma certamente impossibile per Billy, che ha un grande problema: balbetta! All'inizio, Billy aveva trovato un modo per convivere con la balbuzie: non parlare mai. Ma adesso si è reso conto che non è il modo giusto per risolvere il problema (ed è molto difficile raccontare barzellette senza aprire bocca). Così decide di lanciarsi nel mondo dello spettacolo e di provare a calcare le scene, nonostante le molte disavventure che sarà costretto ad affrontare lungo il percorso.

Estinzioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Panafieu, Jean-Baptiste de <1955-> - Franc, Alexandre <1973->

Estinzioni : il crepuscolo delle specie / testi Jean-Baptiste de Panafieu ; illustrazioni e colori Alexandre Franc ; traduzione Fabio Regattin

Modena : logos, 2022

Abstract: Heyerdahl Island, Mar Glaciale Artico, inizio luglio. Per due mesi i giornalisti Emma e Luis resteranno sull'isola, tagliati fuori dal cosiddetto mondo civilizzato, per documentare il lavoro di un'équipe di scienziati impegnata a studiare la sesta estinzione in atto. Oggi le attività umane e il riscaldamento globale stanno seriamente minacciando la biodiversità della flora e della fauna terrestri. Come si sono verificate le prime cinque estinzioni e cosa sostiene la scienza a proposito della sesta? Cosa accadrà dopo? Il biologo Jean-Baptiste de Panafieu e l'illustratore Alexandre Franc riescono a trasmettere moltissime informazioni su questo tema appassionante e al tempo stesso inquietante attraverso un racconto avvincente, in cui i personaggi appaiono ben caratterizzati e la sceneggiatura si arricchisce di mappe, grafici, tabelle e riproduzioni di fotografie puntuali e alleggerite da un tocco di umorismo. Pagina dopo pagina, scopriremo le particolarità e le vicissitudini di specie animali e vegetali di cui magari non sospettavamo neppure l'esistenza e approfondiremo l'affascinante storia evolutiva del nostro pianeta. Un'opera di divulgazione scientifica a fumetti, che ci invita a conoscere il passato per meglio comprendere il presente e raccogliere le sfide del futuro.

Diario di una schiappa. Bel colpo!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinney, Jeff <1971->

Diario di una schiappa. Bel colpo! / Jeff Kinney

Il Castoro, 2022

Abstract: Greg e lo sport non sono fatti l’uno per l’altro. Di sicuro lui ci avrebbe già rinunciato, se non fosse stato per Mamma. È tutta colpa sua se ha accettato di provarci con il basket! I provini per entrare in squadra sono un disastro, ma contro ogni aspettativa, Greg si aggiudica un posto. Certo, il campionato non parte nel migliore dei modi, ma nello sport tutto può succedere. E quando la sua squadra si gioca il tutto e per tutto… che sia finalmente arrivato il giorno della riscossa di Greg?

La linea che separa le cose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calì, Davide <1972->

La linea che separa le cose / Davide Calì ; illustrazioni di Alessandro Baronciani

Mondadori, 2022

Abstract: Due treni si incrociano, sui binari di questa storia, due viaggi riecheggiano l'uno nell'altro. Il treno Eurostar con cui Thomas, ormai adulto, torna a casa da Londra, lasciandosi un amore finito alle spalle, e il vecchio treno locale che trent'anni prima aveva portato lui, bambino, dal paesino di Beauvais fino a Parigi, per il suo primo viaggio da solo dopo un altro amore finito, quello tra i suoi genitori. Thomas si interroga sul momento in cui si oltrepassa un confine: quella linea che nella vita segna un prima e un dopo, un distacco, forse irrimediabile, da quelli che eravamo prima che l'infanzia finisse, che l'amore finisse. Prima che scegliessimo la nostra strada. Una linea a volte invisibile, ma inevitabile. Le parole lievi di Davide Calì e le immagini poetiche di Alessandro Baronciani ci accompagnano lungo questa linea, che per ognuno di noi corre sui binari dell'oggi e insieme ripercorre quelli del passato.

Case
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrada, María José <1977-> - Carrió, Pep <1963->

Case / María José Ferrada, Pep Carrió

Milano : Topipittori, 2022

Abstract: In quanti modi si può abitare una casa? Almeno in trentanove modi diversi, quelli presentati in questa piccola antologia di racconti brevi. Un libro per entrare nelle case dei protagonisti, riflettere sul rapporto dentro-fuori, utile-futile e sulle parole "abito" e "comportamento", "abitare" (le case, le cose).

Odino, giganti e altre stranezze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berto, Paolo

Odino, giganti e altre stranezze : miti e storie degli dei del Nord / Paolo Berto ; illustrazioni di Chiara Varotto

Milano : ElectaJunior, 2022

Abstract: Rabbia, sangue e asce. Siamo soliti ricordare i popoli norreni, gli antichi abitanti del Nord, con queste parole. Eppure non è tutto: sotto quelle barbe e quei capelli lunghi scorrono potenti leggende affollate di giganti, serpenti in grado di stritolare pianeti, divinità mascherate, corvi chiacchieroni e cavalli a otto zampe. I popoli del Nord hanno infatti sempre avuto due anime: l'anima della guerra e della distruzione e l'anima del divertimento, caratterizzata da aspetti tanto strani e ridicoli quanto imbarazzanti. Così le loro leggende diventano lo specchio di questa doppia anima, una moltitudine di storie cariche di energia e caos e un universo di nove mondi collegati da un albero eterno. Storie mai scritte, perché gli antichi norreni credevano nel potere delle voci, capaci di far riecheggiare i racconti attorno al fuoco, tra risate e fiumi di idromele. Storie che ci parlano di un mondo cupo, difficile, dove anche gli dei più astuti vengono sconfitti e solo il più forte sopravvive. Ma in questa eterna sfida conta una sola verità: le storie non muoiono mai.

La mia morte gloriosa col botto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jägerfeld, Jenny <1974->

La mia morte gloriosa col botto / Jenny Jägerfeld ; traduzione di Laura Cangemi

Iperborea, 2022

Abstract: Dopo La mia vita dorata da re, Sigge è tornato! È trascorso appena qualche mese da quando si è trasferito con la mamma, le due sorelline e il cane Einstein nella cittadina di Skärblacka, eppure la sua vita è già migliorata. L’impopolarità incassata nella vecchia scuola di Stoccolma è ormai solo un brutto ricordo e l’amicizia con la fantastica Juno dai capelli turchesi non fa che rafforzarsi intorno al progetto di creare FortunaBestiale, innovativa app di incontri per animali. Ma l’amicizia non è sempre facile, soprattutto per lui che all’amicizia è nuovo. Che fare quando i gemelli più cool della scuola gli offrono, oltre alla propria strampalata simpatia, di rappare nella loro crew allo spettacolo di Natale? Come conciliare i due progetti senza scontentare nessuno? Ed è più importante non scontentare nessuno o essere fedeli a se stessi? A rubare la scena a Sigge, in queste nuove avventure ci sono la nonna Charlotte, con le sue auto d’epoca e la sua insofferenza alle regole, la sorellina Majken, tanto chiacchierona e incapace di regolare il volume della voce quanto la piccola Bobo è laconica, e Krille Meringa, amabile e magniloquente cineasta fallito. E, tra importanti scoperte e nuovi batticuori, torna la delicatezza con cui Jenny Jägerfeld segue il suo piccolo protagonista nel compito più difficile che ognuno ha, quello di trovare se stesso.

2: La prima ribelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Applegate, Katherine <1956->

2: La prima ribelle / Katherine Applegate ; illustrazioni di Max Kostenko ; traduzione di Maria Bastanzetti

Abstract: Byx è una dairne e teme di essere l’ultima della sua specie. Ma la leggenda parla di un luogo lontano in cui sorge una colonia nascosta di dairne. Così Byx è partita per trovarla, viaggiando tra le montagne innevate e gli sconosciuti pericoli del Dreyland, insieme ai suoi amici: il fedele e protettivo Tobble, la coraggiosa e intraprendente Khara, il saggio ma letale Giocatore, e Renzo, il ladro teurgico.

Lo sguardo oltre il confine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mannocchi, Francesca <1981->

Lo sguardo oltre il confine : [dall'Ucraina all'Afghanistan, i conflitti di oggi raccontati ai ragazzi] / Francesca Mannocchi

Milano : DeAgostini, 2022

Abstract: Il profumo dei cedri libanesi, il colore ocra del tardo pomeriggio afghano, il sorriso di un uomo siriano che in silenzio studia un'ospite straniera per capire se raccontarle la propria storia. Sono solo alcune delle nitide immagini che vedremo attraverso lo sguardo oltre il confine di Francesca Mannocchi, giornalista di guerra sul campo che da molti anni porta nelle nostre case la cronaca di ciò che succede attorno a noi, nelle regioni di Iraq, Libano, Afghanistan, Libia, Siria, fino alle città dell'Ucraina. Paesi distanti e diversi dal nostro solo in apparenza, le cui vicende ci interessano da vicino perché fanno parte dell'oggi che conosciamo, con gli attacchi terroristici, le rivoluzioni, la povertà, le ondate migratorie. Francesca ci conduce nei territori di guerra in un viaggio fatto di luoghi, culture e tradizioni antiche, ma soprattutto di persone, adulti e ragazzi, vite vere di superstiti e combattenti chiamati a difendere la propria casa, i propri diritti, il proprio futuro. Una preziosa testimonianza diretta per ricostruire l'ingarbugliata trama della Storia, perché capire il passato aiuta a districarsi nel presente e, forse, a cambiare il domani. Età di lettura: da 12 anni.

Caleidoscopio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Selznick, Brian <1966->

Caleidoscopio / Brian Selznick ; traduzione di Giuseppe Iacobaci ; illustrazioni dell'autore

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: Due amici, divisi dalla monotonia della vita quotidiana ma uniti da una fantasia sconfinante, affrontano avventure incredibili: incontrano draghi e giganti, assistono a eventi paranormali e a incantesimi stupefacenti, ammirano antiche biblioteche e maestosi velieri. La realtà per loro non è sufficiente, e per tornare a essere felici hanno bisogno di sognare. A occhi chiusi o a occhi aperti, poco importa, ciò che conta è sognare insieme storie ai limiti dell'immaginazione, che nascondono ognuna piccoli e inafferrabili indizi, celati in quei dettagli che distrattamente sfuggono ai due giovani eroi ma che possono donare, al lettore che sarà così attento da coglierli, l'illusione di un disegno prestabilito. Ed è così che si crea un quadro ogni volta diverso, in cui realtà e fantasia si mischiano come due colori a seconda della prospettiva da cui lo si guarda. Come un caleidoscopio che riflette simmetrie sempre differenti, magia e mistero si intrecciano in una storia onirica e mutevole.

Il colore del sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Almond, David <1951->

Il colore del sole / David Almond ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Salani, 2022

Abstract: Una calda mattina d’estate, poche settimane dopo la morte di suo padre, Davie esce dalla porta di casa e si ritrova nelle strade familiari della città in cui ha sempre vissuto. Ma questo giorno apparentemente ordinario assume un’aria di mistero e tragedia quando gli abitanti apprendono che un ragazzo è stato ucciso. Nonostante la minaccia di un assassino a piede libero, Davie si allontana dalla folla e si avvia verso la collina illuminata dal sole sopra la città, dove il mondo reale e quello immaginario iniziano a confondersi intorno a lui. Mentre sale verso la collina, Davie vede cose che sembrano impossibili ma che sente assolutamente giuste, che rinnovano la sua meraviglia e lo riempiono di speranza. Colmo dell’intensa emotività della crescita, un libro che lascia sia il lettore che Davie stupiti del mondo e desiderosi di esplorarlo. Con questo romanzo poetico, filosofico e allo stesso tempo intimistico e universale, David Almond raggiunge vette di struggente bellezza nella celebrazione di un universo imperfetto, ma per questo ancora più prezioso.