Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Famiglie

Trovati 780 documenti.

Mostra parametri
Bombolone gatto pigrone cerca famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Badel, Ronan <1972->

Bombolone gatto pigrone cerca famiglia / Ronan Badel ; traduzione di Gioia Sartori

Terre di mezzo, 2022

Abstract: All’età di sette anni, più o meno 42 nella scala degli umani, il Gatto protagonista di questa storia decide di lasciare la strada e trovarsi una famiglia. All’inizio non è facile convivere con: un pesce rosso e blu, un Victor minuscolo e senza pelo, una Louise di medie dimensioni con il pelo diviso in due trecce, una Marion-grande che suona il pianoforte e un Pierre senza peli in cima alla testa… Ma giorno dopo giorno le cose vanno meglio. Forse!

Le bambine di solito non salgono così in alto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Butaud, Alice <1983->

Le bambine di solito non salgono così in alto / Alice Butaud ; illustrazioni di François Ravard ; traduzione dal francese di Silvia Turato

Roma : LNF junior, 2022

Abstract: Timoti ha 9 anni, porta il nome di uno shampoo, scrive poesie e vive solo con il padre che non risponde mai alle sue domande. I due utilizzano una sorta di codice segreto per comunicare e sembrano vivere fuori dal mondo, finché una mattina d’estate una stravagante ragazzina appare alla finestra di Timoti. Ma chi è questa sconosciuta che ama arrampicarsi sugli alberi e che gli dà appuntamento a mezzanotte? L’incontro – che si rivelerà nient’affatto casuale – tra Diane, intrepida, fantasiosa, autoritaria, e Timoti, timoroso, gentile e un po’ saccente, è esplosivo. Con un misto di ingenuità e maturità che li contraddistingue in modo diverso, i due piccoli protagonisti partono per una fantastica avventura che riserverà molte sorprese.

Coraline
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaiman, Neil <1960->

Coraline / Neil Gaiman ; illustrato da Aurélie Neyret ; traduzione di Maurizio Bartocci

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: In casa di Coraline c'è una porta che dà su un muro di mattoni. Un giorno, la porta rivela un corridoio scuro che conduce a una casa identica alla sua e a una donna molto gentile, dall'aspetto uguale a sua madre, ma con due lucidi bottoni al posto degli occhi. Ben presto Coraline scoprirà che dietro a quell'apparente idillio si nasconde una realtà straordinariamente pericolosa... Età di lettura: da 10 anni.

Il mondo di Lucrezia. 6
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goscinny, Anne <1968->

Il mondo di Lucrezia. 6 / Anne Goscinny ; disegni di Catel ; traduzione di Emanuelle Caillat

Gallucci, 2022

Abstract: «Io non so cosa faremo, né che cosa troveremo, ma con la mia famiglia andrei anche in capo al mondo!» Finalmente sono arrivate le vacanze! L’estate si preannuncia spensierata e ricca di sorprese per Lucrezia. La aspettano una casa così grande da sembrare un castello, una pesca miracolosa, gite in bicicletta dall’esito inaspettato e nuovi amici… Al suo rientro avrà tantissime storie da raccontare!

Mamma e papà si separano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oud, Pauline <1963->

Mamma e papà si separano / Pauline Oud

Clavis : Il Castello, 2022

Abstract: Quando una mamma e un papà non vogliono più vivere insieme, i loro bambini dove vivono? Michela vive qualche giorno della settimana con il papà e qualche giorno con la mamma. Quando è a casa della mamma, gli manca il suo cane Teo e, quando è a casa del papà, gli manca il suo gatto Fluffy. Michela e Marta sono sorelle, Milo e Gioele sono fratelli a metà e Betta e Linda sono sorelle di cuore. Quando i genitori sono separati, a volte siè tristi ma, a volte, super felici: ad esempio, quando si festeggia il compleanno due volte!

Anastasia padrona di casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lowry, Lois <1937->

Anastasia padrona di casa / Lois Lowry ; traduzione di Luisa Rigamonti

21lettere, 2020 (stampa 2022)

Abstract: Anastasia vive a Boston con il padre e la madre. E' una ragazzina piena di iniziativa e decide di fare un programma ben organizzato per aiutare la madre nella conduzione della casa, ma quando si trova a casa da sola per un impegno di lavoro della mamma scopre che le emergenze quotidiane sconvolgono i programmi e che una donna in casa deve far fronte a una serie inesauribile di impegni. Età di lettura: dai 9 anni.

Flip il maxicane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Čechura, Rudolf <1931-2014> - Šalamoun, Jiří <1935-2022>

Flip il maxicane / Rudolf Čechura & Jiří Šalamoun ; traduzione di Raffaella Belletti

Orecchio acerbo, 2022

Abstract: Aja non sapeva quasi parlare e già chiedeva un cane al suo papà che un giorno l'accontenta tornando a casa con un bel cucciolo tutto per lei. Flip, questo è il suo nome, però si rivela subito cane molto originale: per voracità cresce fino al punto di aver bisogno di una stalla per cuccia, per amore di Aja diventa bagnino di salvataggio, per eccesso di calore atterra il postino, per formazione parla la lingua degli umani e dei cavalli, per rabbia evita il circo, per ubbidire si ubriaca di birra, per tornare in forma stravince una corsa all'ippodromo. Questa è la rocambolesca vita di Flip il maxicane, della bambina Aja e degli sconsolati e inermi genitori, che solo per un giorno pensarono di mandarlo via... Adorato dai bambini di ieri, di oggi e di domani, un libro intramontabile per farli ridere sempre!

Cris
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salvi, Manuela <1975->

Cris / Manuela Salvi

Roma : Fandango libri, 2022

Abstract: La famiglia di Lorenzo è una famiglia tipicamente italiana: padre, madre, sorella tredicenne e lui, Lorenzo, diciannovenne fresco di maturità. Ha tutto ciò che un ragazzo della sua età possa desiderare: voti ottimi, ammissione all’università, bellezza, intelligenza. Ha proprio tutto. A parte la libertà. Nella macchina che lo porta in vacanza con la sua famiglia, l’ennesima vacanza obbligata di cui non ha deciso nulla, in un posto che odia, Lorenzo sente montare la rabbia per una vita che sembra non appartenergli affatto e che gli scivola tra le dita un minuto alla volta. Ogni cosa è stata, fino a quel momento, stabilita da altri. Dai suoi genitori, in primis. Da sua madre, soprattutto, che ne progetta e programma ogni singolo aspetto, sempre col sorriso, sempre con amore, sempre per il suo bene. In sosta all’autogrill, Lorenzo guarda le macchine che scorrono in basso, sotto la struttura a ponte sospesa sull’autostrada, in cerca di una soluzione. E inaspettatamente la trova, ed è la più banale di tutte: una fuga. Qui comincia la sua avventura verso un luogo sconosciuto che diventerà presto “casa”. Spinto da una bruciante voglia di scoprire la vita e se stesso, troverà compagni di viaggio, un lavoro intrigante e inediti desideri che passano per il corpo e l’amore. Che vita è quella che ci hanno disegnato addosso e che succede quando decidiamo noi di prendere la matita e disegnare nuove strade? Un romanzo divertente e diretto, dove la libertà è la tappa ultima di un viaggio dentro se stessi.

La prima volta che ho avuto 16 anni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morgenstern, Susie <1945->

La prima volta che ho avuto 16 anni / Susie Morgenstern ; traduzione di Simona Brogli

Milano : Mondadori, 2022

Abstract: Sedici anni... Il desiderio di suonare quando le tue amiche vorrebbero solo ballare. Perdersi nei libri e odiare la matematica. L'emozione del primo amore, un bacio disseminato di carezze. E poi. E poi avere delle sorelle più belle e minute di te, che a colazione ti servono tazze piene di consigli: «Togliti gli occhiali, non hai bisogno di vedere proprio tutto!», «Piega un po' le ginocchia, così sembrerai più bassa». E poi detestare tutti quei peli, la forma del naso, e avere più curve del tuo contrabbasso. E poi sentirti sempre a un soffio dal futuro, ma la vita finirà mai di non iniziare? E quante volte si possono avere sedici anni? Stralunato, agrodolce, intriso di umorismo, "La prima volta che ho avuto 16 anni" ti mette davanti a uno specchio e ti fa sorridere perché, accidenti, Hoch sei anche tu.

Dopo la tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yaccarino, Dan

Dopo la tempesta / Dan Yaccarino

Milano : Il Castoro, 2022

Abstract: Nessuno sa quando una tempesta sta per arrivare, o quanto durerà, o quanto sarà pericolosa. Ma una cosa è certa: dopo ogni tempesta, spunta sempre il sole. Ed è più bello aspettarlo insieme. Dopo la tempesta è un albo sull’importanza dei legami e degli affetti. Non si accenna mai in modo esplicito alla pandemia o alla guerra, o a una qualche situazione contingente, ma la potenza di questo albo sta nel saper veicolare un messaggio universale: la capacità propria degli esseri umani di affrontare insieme le difficoltà, solo se uniti.

[Vol. 3]: Bettina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferdjoukh, Malika <1957->

[Vol. 3]: Bettina

Abstract: La Primavera porta lo scompiglio tra gli abitanti di Vill'Hervé. Con lei arrivano i due cuginetti parigini, Désirée e Harry, figli dello zio pazzerellone, assieme a una scarafaggia, un granchio e qualche lombrico. E arriva Tancredi, il misterioso nuovo inquilino, che prende posto nella stanza dei genitori... e nel cuore di Charlie. Per non parlare degli innumerevoli porri che sbucano nei posti e nei momenti più imprevisti. Nel frattempo Enid si confida con la cugina, Hortense aspetta notizie di Muguette, Geneviève continua a sfogarsi in palestra, mentre l'amore è al centro dei desideri di Bettina, che non smette di pensare all'Abominevole Uomo delle Nevi.

La casa del contrabbandiere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Huizing, Annet <1960->

La casa del contrabbandiere / Annet Huizing ; traduzione dal nederlandese di Anna Patrucco Becchi

Roma : LNF junior, 2022

Abstract: Perché nessuno ha mai detto a Ole che aveva un nonno? E perché gli viene svelato solo ora che è morto? Suo padre si limita a dirgli che era un uomo terribile, ma quali segreti nasconde il loro rapporto? Per Ole il passato rivive quando è costretto a trasferirsi insieme al padre nella vecchia casa del nonno, al confine tra Olanda e Belgio, in attesa di riuscire a venderla. In questa zona di frontiera negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso si combatté un’aspra guerra a causa del contrabbando di burro. Ole è incuriosito e interessato a saperne di più finché scopre come la Storia con la s maiuscola si intreccia inesorabilmente alla storia della sua famiglia. E niente sarà come prima. Un romanzo che tocca temi profondi come i segreti familiari, il senso di colpa, l’illegalità.

Sinfonia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scarpa, Laura <1957->

Sinfonia : Violante e Laurentina : romanzo a fumetti / Bianca Pitzorno, Laura Scarpa

Mondadori, 2022

Abstract: Per le amiche Barbara, Valentina e Vittoria, le tre inseparabili, le lunghe estati in un paesino di montagna sono l'occasione per ritrovarsi e scambiarsi infinite confidenze. A rompere il ritmo tranquillo delle loro giornate arriva la troupe di una famosissima telenovela con al seguito la diva adolescente Scintilla Luz. Dopo un'estate movimentata dalla bellissima e capricciosa giovane attrice, Barbara è costretta a trasferirsi a Milano, dove abita il nuovo marito della madre. Lontana dalle amiche, costretta a vivere in una città che odia insieme alla nuova sorellina Laurentina, vezzeggiata come una principessa, Barbara si scoprirà sempre più inquieta fino a che una tragedia imprevista e più grande di lei la riporterà a un nuovo equilibrio nella vita e nei pensieri.

Ecco a voi... la famiglia Meraviglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yeoman, John <1934-> - Blake, Quentin <1932->

Ecco a voi... la famiglia Meraviglia / testo di John Yeoman ; illustrazioni di Quentin Blake

Clichy, 2022

Abstract: Ogni famiglia è speciale, ma nessuna lo è più di questa! Unisciti a noi e vieni a conoscere il fantastico zio Marvello: appassionato di magia e illusionismo... può persino far sparire il tuo orologio! E il piccolo Charlie, già capace di cucinare e imbandire un banchetto favoloso... e poi mangiarselo tutto da solo. Dagli zii ai cugini, dai bebè alle vecchie zie, tutti in questa famiglia ti trascineranno in strampalate gag che ti faranno ridere a crepapelle!

La gara dei cartografi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hunter, Eirlys <1952->

La gara dei cartografi / Eirlys Hunter ; illustrazioni di kirsten Slade ; traduzione dall'inglese di francesca Novajra

Roma : LNF junior, 2022

Abstract: 28 giorni, 4 fratelli, un territorio selvaggio da mappare e un’ultima possibilità per salvare la propria famiglia… Un’originale e avvincente avventura che vi terrà incollati alle pagine. A causa di un disguido Sal, Joe, Francie e Humphrey si ritrovano senza la madre, famosa cartografa, proprio all’inizio della Grande gara che consiste nel mappare un territorio inesplorato e scegliere il migliore percorso per la nuova tratta ferroviaria. Decidono di gareggiare da soli anche se dovranno vedersela con condizioni meteorologiche avverse, fiumi da guadare, dirupi, orsi e pipistrelli, e, non ultimo, le squadre di concorrenti adulti che si dimostreranno sleali. Ma vincere la gara significa ottenere una cospicua somma di denaro per intraprendere le ricerche del padre esploratore, scomparso nell’ultima spedizione. I quattro fratelli Santander non possono arrendersi.

La mia famiglia mi somiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sdralevich, Teresa <1969->

La mia famiglia mi somiglia / Teresa Sdralevich

Minibombo, 2022

Abstract: Le orecchie dello zio Gino, gli occhi della nonna Sandra, la bocca della mamma e addirittura il naso del bisnonno Carletto... Queste sono solamente alcune delle incredibili somiglianze che una bambina sempre più spaesata si sente attribuire da un folto stuolo di parenti un po' invadenti. La piccola protagonista darà prova di tutta la sua pazienza fino a un'imprevedibile e risolutiva affermazione finale che sembrerà mettere tutti d'accordo!

La mia famiglia è uno zoo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sdralevich, Teresa <1969->

La mia famiglia è uno zoo / Teresa Sdralevich

Minibombo, 2022

Abstract: Ogni famiglia è uno zoo fatto a modo suo. Tutti i membri del parentado hanno le loro caratteristiche più o meno pittoresche, tanto che spesso finiscono per ricordare... degli animali!

Julia e lo squalo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hargrave, Kiran Millwood <1990->

Julia e lo squalo / Kiran Millwood Hargrave ; illustrazioni di Tom de Freston ; traduzione di Marta Barone

Mondadori, 2022

Abstract: Mi chiamo Julia. Questa è la storia dell'estate in cui persi mia madre e trovai uno squalo più antico degli alberi. Quando il padre deve riparare un vecchio faro su una remota isola delle Shetland, Julia si ritrova a vivere una magica estate, mentre la madre, una biologa marina, si mette sulle tracce del misterioso squalo della Groenlandia. Ben presto la determinazione della madre si trasforma in ossessione e Julia è costretta a esplorare abissi oscuri e profondi. Come un faro che brilla anche nelle notti più buie, l'amicizia con Kin, un bambino del luogo, l'aiuterà a riemergere dal caos e a ritrovare la sua strada.

Una casa di nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kosinski, Colleen Rowan

Una casa di nuovo / Colleen Rowan Kosinski ; illustrato da Valeria Docampo

Terre di mezzo, 2022

Abstract: Una casa è molto più di qualche muro e di un tetto. Una casa è fatta di gioie, affetti, lacrime e risate. È viva grazie alle persone che la abitano. È così che la casa protagonista di questo albo decide di raccontarsi. Quando la famiglia che la abita si trasferisce altrove, la casa, ormai vuota, va in rovina. Ma un giorno una nuova coppia la sceglie per costruirvi il proprio progetto di vita, riportando la casa allo splendore originario. Perché è sull'amore che si reggono le fondamenta di ogni cosa (e di ogni casa).

Mondo cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pickel, Juliane <1971->

Mondo cane / Juliane Pickel ; traduzione dal tedesco di Francesco M. A. Becchi

Milano : Pelledoca, 2022

Abstract: Il quindicenne Daniel esce regolarmente di testa. Suo padre se ne è andato da anni e sua madre porta sempre nuovi fidanzati in casa. Quello "nuovo" è Doc, un veterinario, e ha soppresso il cane di Daniel. L'ultimo regalo che il padre gli ha lasciato prima di andarsene. Questa morte scatena in Daniel forti attacchi di rabbia. Il veterinario sul quale il ragazzo riversa il suo odio sembra tuttavia simpatico. Tutto cambia però quando una notte, dopo una festa, il fratello di Alina, l'apparentemente sadica e gelida principessa della classe, viene investito e uccisa da un pirata della strada. Alina chiede aiuto proprio a Daniel e per tutta la storia lui cercherà il colpevole. Convinto che Doc sia coinvolto. Con questo tarlo nella mente anche il rapporto di Daniel con Edgar subisce forti scossoni e la verità fatica a venire a galla.