Questa sezione del catalogo comprende i libri di narrativa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Giunti <casa editrice>

Trovati 1453 documenti.

Mostra parametri
Audrey Hepburn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Weinberg, Juliana

Audrey Hepburn : sotto un cielo di stelle / Juliana Weinberg ; traduzione di Tania Spagnoli e Federico Zaniboni

Giunti, 2022

Abstract: Olanda, 1944. La danza è l'unica cosa che distrae la giovane Audrey dagli orrori della guerra e dai morsi della fame. Sogna di diventare una prima ballerina, ma una dopo l'altra le sue compagne di ballo, sempre più magre e deboli, si ritirano fino a che la scuola non decide di chiudere. È il momento più cupo di quegli anni difficili, con il padre filonazista che li ha abbandonati e i fratelli lontani impegnati nella Resistenza. Un giorno, però, fuori da casa compaiono due soldati che hanno qualcosa di diverso: parlano inglese, la lingua paterna che per anni non ha potuto usare, e le porgono un regalo tanto prezioso quanto raro: una tavoletta di cioccolato. Gli alleati sono finalmente sbarcati e stanno liberando l'Europa dai tedeschi. Ha così inizio una nuova vita fatta di passione, sacrifici e grande determinazione che dai teatri di Londra la porterà fino a Broadway. Una scalata verso il firmamento di Hollywood, tra i vari successi che l'hanno resa iconica, a partire dal ruolo in Vacanze romane che le vale l'Oscar come migliore attrice nel 1954. Ma dietro la notorietà e i film accanto a grandi interpreti come Gregory Peck e Humphrey Bogart e oltre lo scintillio della star, si nasconde una ragazza fragile e introversa, che continua a scegliere l'uomo sbagliato. Malinconica e sognante, raffinata ed efebica: per tutti è l'indimenticabile protagonista di Colazione da Tiffany. Ma chi era la vera Audrey?

Tesori nascosti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adams, Michelle <1981->

Tesori nascosti / Michelle Adams ; traduzione di Roberto Serrai

Giunti, 2022

Abstract: 1981. Frances Langley, una giovane ragazza inglese, si trova dalla zia a Mirepoix, nel Sud della Francia, quando un giorno, davanti a una bancarella di libri, conosce Benoit, un affascinante antiquario di qualche anno più grande di lei. Ma Frances nasconde un segreto che potrebbe allontanarla dal suo amore, e per tenerselo stretto farebbe qualsiasi cosa, anche mettere a rischio se stessa occultando un prezioso oggetto rubato dai nazisti decenni prima: un cofanetto portagioie conosciuto con il nome di Klinkosch Box. Quarant'anni dopo quell'estate d'amore sarà Harry, il figlio di Frances, a rimettere insieme i pezzi di quella storia che ha così pesantemente influenzato la sua vita, facendolo crescere in una famiglia adottiva e obbligandolo a rinunciare a Tabitha, la donna di cui è da sempre innamorato. La stessa donna che ora è di nuovo al suo fianco, grazie a una lettera inviata dalla madre poco prima di morire, in cui le chiedeva di aiutare Harry a trovare un inestimabile portagioie. I due si imbarcano, così, in un viaggio alla ricerca di qualcosa di molto più prezioso di un pezzo d'arte mancante, perché le vere ricchezze non sono quelle sepolte nel disordine del cottage di Frances, ma i tesori che ognuno di loro possiede nel profondo del proprio cuore. Alcune cose che sono andate perse in realtà sono sempre state lì, nascoste al sicuro, in attesa di essere trovate.

Piano piano... ...intorno a te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hartas, Freya <illustratrice>

Piano piano... ...intorno a te : piccole storie per osservare il mondo / illustrazioni di Freya Hartas

Giunti, 2022

Abstract: Scopri le meraviglie della natura intorno a te grazie a brevi storie in rima che mostrano sei miracoli della natura, dal pulcino che nasce al ragno che tesse la sua tela, e che invitano i più piccoli a ritrovare la calma per osservare il mondo che li circonda.

Una luce nel buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bomann, Corina <1974->

Una luce nel buio : Le sorelle di Waldfriede / Corina Bomann ; traduzione di Rachele Salerno

Giunti, 2022

Abstract: Sono ormai passati più di dieci anni da quando il dottor Conradi ha fondato l'ospedale di Waldfriede, e finalmente si è fatto un nome che gli ha permesso di essere accettato nella storica Società Chirurgica di Berlino. Hanna, la sua fedele assistente, rientra in servizio dopo un periodo di cura e fa la conoscenza di Lilly, l'ultima assunta, un'infermiera poco più che ventenne e molto volenterosa, che spicca tra le altre. Ma dopo la crisi economica che ha travolto l'Europa nel 1929, altre nuvole scure si addensano all'orizzonte. Da quando Hitler e il suo partito hanno guadagnato visibilità, si è inasprito l'atteggiamento nei confronti degli ebrei, anche di quelli che lavorano al Waldfriede. Come il professor Kirsch, il pediatra, che per Lilly non è più solo il suo capo, ma semplicemente Rudolph, l'uomo con il quale ama fare gite fuori porta nel tempo libero. Improvvisamente l'ospedale e il suo personale sono sotto stretta sorveglianza, e Lilly, dopo aver faticato ad acquisire le competenze necessarie a curare i suoi piccoli pazienti, è molto preoccupata per ciò che gli potrebbe capitare. Inoltre si è ormai resa conto che i suoi sentimenti per il dottor Kirsch vanno al di là di una relazione puramente professionale, e sospetta di non essere l'unica a nascondere un segreto. I tempi si fanno sempre più minacciosi, e Lilly è sempre più disperata: dovrebbe rischiare tutto, anche se significa perdere ciò che le è più caro? Il secondo capitolo della saga di Waldfriede.

La ragazza dell'Atelier Rosen
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jacobs, Anne

La ragazza dell'Atelier Rosen / Anne Jacobs ; traduzione di Daniela Terzo

Giunti, 2022

Abstract: Nel 1830 la città di Kassel è scossa dai moti insurrezionalisti che stanno attraversando l'Europa. In questo inquieto frangente storico l'atelier delle Rosen è un'oasi di pace. Qui Elise, vent'anni, lavora insieme alla madre e alla nonna: il loro negozio di cappelli artigianali si è conquistato una folta e benestante clientela, prezioso lasciapassare per i più alti circoli della società. Tra una creazione e l'altra, le tre donne sono spettatrici privilegiate della vita che brulica oltre la vetrina. Ma quando Elise incontra la giovane Sybilla von Schönhoff, con cui stringe un'affiatata amicizia, tutto cambia: il suo fidanzato infatti si innamorerà follemente di lei ed Elise si ritroverà a vivere un tormentato conflitto interiore, oltre a scoprire un pericoloso segreto rimasto a lungo sepolto.

La magia della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rivero, Viviana <1966->

La magia della vita / Viviana Rivero ; traduzione di Cristina Verrienti e Federica Beltrame

Giunti, 2022

Abstract: Buenos Aires, 2008. Emilia Fernán, trent'anni, ha deciso che partirà per l'Europa, destinazione Roma. La giovane giornalista è stata incaricata dal suo editore di scrivere un reportage gastronomico e soprattutto sarà l'occasione per dimenticare Manuel, l'uomo che ama e che l'ha abbandonata per andare a studiare negli Stati Uniti. C'è anche un'altra missione che la terrà occupata durante il suo soggiorno italiano: compiere la volontà della nonna e ritrovare il quadro perduto del bisnonno. I genitori dell'abuelo Juan Bautista, entrambi pittori italiani, si erano ritratti a vicenda con la promessa che i due dipinti sarebbero rimasti sempre insieme, ma la guerra li ha divisi e l'unica indicazione è l'indirizzo di un ristorante di Firenze. Gli invisibili fili del destino porteranno Emilia a conoscere prima un giovane e ambizioso chef e poi un anziano conte che vive ritirato nel suo castello in provincia di Piacenza. Ma come le loro vite e quelle dei loro antenati un tempo si siano incrociate è un mistero tutto da scoprire, che riguarda eventi che vanno dai giorni nostri agli anni del Dopoguerra, e le sorti di famiglie in continenti lontani.

Le tempeste della vita. La dottoressa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sommerfeld, Helene <pseudonimo collettivo>

Le tempeste della vita. La dottoressa / Helene Sommerfeld ; traduzione di Sofia Dilaghi

Giunti, 2022

Abstract: Monaco, 1890. Il matrimonio con il ricco imprenditore Georg Kögler sembra garantire a Ricarda tutto ciò di cui ha bisogno: affidabilità, dedizione, un sentimento placido e rassicurante, distante dalle tempeste emotive. Dopo la nascita della piccola Henny, i due conducono infatti una vita serena lontano da Berlino. Ma l'ambizione di Ricarda, che ha completato gli studi per divenire dottoressa, non può che valicare i confini domestici e concretizzarsi nel sogno di aprire uno studio suo. Ciò nonostante la realtà è molto diversa da come lei immaginava: in pochi sono disposti ad affidarsi alle cure della prima donna medico in città. Quando una terribile epidemia di difterite - chiamata da tutti "l'angelo sterminatore" - travolge Monaco, falciando centinaia di bambini, Ricarda, che ha riconosciuto i sintomi della malattia, cerca in ogni modo di convincere i suoi boriosi e malfidati colleghi a provare i nuovi metodi sperimentali introdotti da un noto scienziato berlinese e reperire il siero capace di arrestare il flagello. Mentre tenta di salvare più vite possibile, un segreto del suo passato rimasto a lungo taciuto rischia però di toglierle tutto ciò per cui ha combattuto...

Piano piano... ...al parco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hartas, Freya <illustratrice>

Piano piano... ...al parco : piccole storie per osservare il mondo / illustrazioni di Freya Hartas

Giunti, 2022

Abstract: Scopri le meraviglie della natura nel parco grazie a brevi storie in rima che mostrano sei miracoli della natura, dallo scoiattolo che nasconde la sua ghianda al temporale estivo, e che invitano i più piccoli a ritrovare la calma per osservare il mondo che li circonda

Cambiare le ossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baraldi, Barbara <1979->

Cambiare le ossa / Barbara Baraldi

Firenze [etc.] : Giunti, 2022

Abstract: Torino, 1988. Tito Ferretti ha solo quattro anni quando assiste all'omicidio di sua madre e del suo amante: è opera del "mostro", il serial killer che sta terrorizzando la città e che sarà catturato, dopo un'indagine serrata, dal sostituto procuratore Francesco Scalviati. Sono passati 34 anni da allora. Il ricordo di quei fatti è lontano, ma il rinvenimento di un cadavere sfigurato sembra improvvisamente riaprire l'incubo: è Tito Ferretti. L'hanno massacrato con un antico spaccaossa, terza vittima di un assassino che agisce secondo una precisa, feroce dinamica. C'è un collegamento con il mostro, e quale? Il commissario Damiano Provera sa che solo una persona può venirne a capo: Aurora Scalviati, figlia del magistrato che negli anni Ottanta seguì il caso del mostro, venuta al mondo la stessa notte in cui le mani del padre si macchiarono di sangue. Capace, soprattutto, di scorgere le connessioni che nessun altro vede, e farne materia per identificare il killer. Aurora realizza subito che, anche se non sembrano avere nulla in comune, le vittime sono state scelte in base a un disegno preciso. E viene attratta da due indizi inquietanti: delle inspiegabili incisioni sulle ossa di Ferretti e un libro misterioso sulle connessioni fra teoria quantistica e fede. Mentre cerca di decifrare l'enigma arriva un'altra notizia sconvolgente: Giorgia, una ragazzina di dodici anni, è appena stata rapita... È l'inizio di un viaggio allucinante dove Aurora dovrà ricostruire un meccanismo perfetto e spietato, confrontarsi con la potenza della mente umana e capire, una volta di più, che il passato è l'unica chiave per penetrare il presente. E l'unica possibilità di redimersi. Aurora Scalviati torna in un thriller impetuoso, costruito con precisione chirurgica, sorprendente fino all'ultima pagina.

Delitti a Fleat House
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Riley, Lucinda <1971->

Delitti a Fleat House / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Firenze : Giunti, 2022

Abstract: L'improvvisa morte di Charlie Cavendish, nell'austero dormitorio di Fleat House, è un evento scioccante che il preside è subito propenso a liquidare come un tragico incidente. Ma la polizia non può escludere che si tratti di un crimine e il caso richiede il ritorno in servizio dell'ispettore Jazmine "Jazz" Hunter. Jazz ha le sue ragioni per aver abbandonato la carriera nella polizia di Londra e accetta con riluttanza di occuparsi dell'indagine come favore al suo vecchio capo. Quando uno dei professori viene trovato morto e poco dopo un alunno scompare, è chiaro che la vicenda sia molto più complicata di quanto potesse sembrare all'inizio. Intrighi familiari, tradimenti e vendette: sono tanti i segreti racchiusi nelle mura di Fleat House e alcuni attendono di venire alla luce da tempo.

Una canzone sulle labbra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marly, Michelle

Una canzone sulle labbra : la storia d'amore nascosta dietro le note di White Christmas / Michelle Marly ; traduzione di Roberta Zuppet

Giunti, 2022

Abstract: Izrail' "Izzy" Bejlin da piccolo aveva sempre una canzone sulle labbra e sognava di fare il cameriere cantante. Certo non si sarebbe mai aspettato di diventare il re di Broadway. Infatti, con il nome di Irving Berlin, ha firmato più di 1500 brani, tra cui White Christmas, per il quale ha addirittura vinto un Oscar. Ma che cosa si cela dietro il suo successo e la creazione della più iconica del le canzoni di Natale? Ellin Mackay e Irving Berlin si incontrano per la prima volta a una cena. Lei è una giovane socialite newyorkese, cattolica e figlia di un milionario, lui un emigrato di origini russe, di quindici anni più vecchio e per di più ebreo. Un matrimonio impossibile, osteggiato fin da subito dalla famiglia di Ellin, pieno di prove e ostacoli, tra cui la terribile tragedia familiare che li colpisce proprio la notte di Natale.

Il 9 che uccide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franchini, Vito <1977->

Il 9 che uccide / Vito Franchini

Giunti, 2022

Abstract: Sono passati anni dallo scandalo che ha segnato la carriera di Sabina Mondello, dirigente di polizia, a Roma. Finalmente un nuovo incarico operativo, premiante, la porta a Verona, a capo della Squadra Mobile. Appena giunta in città Sabina si ritrova a gestire il decesso di uno studente universitario, il cui corpo viene rinvenuto all'interno della Facoltà di medicina. Sul momento tutto lascia pensare a un suicidio, gesto disperato di un ragazzo troppo giovane: semplice routine per gli inquirenti. Tuttavia, una serie di coincidenze inquietanti con altre morti sospette ed enigmatiche frasi d'addio fanno emergere un dubbio dapprima latente, poi sempre più concreto: dietro ai 9 suicidi individuati da Sabina ci potrebbe essere la mano di un burattinaio, un sadico trascinatore, un Caronte che accompagna anime smarrite nell'aldilà. Solo una mente altrettanto diabolica può trovare il bandolo di tale matassa intrisa di sangue: quella di Nardo Baggio, che dal nulla ricompare a Verona, alterando ogni equilibrio. Nardo è "Il predatore di anime", colui che ha sconvolto la vita di Sabina anni fa, e che la metterà di nuovo a soqquadro, senza chiedere il permesso, senza sconti. I suoi approcci, i suoi metodi, sono discutibili, sempre al limite, ma nessun altro appare davvero in grado di dare una spiegazione all'unico indizio ricorrente, onnipresente, infestante: il numero 9, che porterà i protagonisti di questo vortice investigativo indietro nel tempo, tra i figli dei fiori, le melodie immortali dei Beatles e una setta demoniaca che seminò morte e terrore a Los Angeles, nell'indimenticabile estate del 1969...

Benvenuti ad Addamsville
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zappia, Francesca

Benvenuti ad Addamsville : è ora di affrontare i tuoi demoni / Francesca Zappia ; traduzione di Claudia Valentini

Giunti, 2022

Abstract: Francesca Zappia ritorna con la scrittura graffiante e il senso dell'umorismo che le sono propri. Un romanzo in equilibrio tra giallo e sovrannaturale che catturerà nuovi e vecchi fan dell'autrice. Nella cittadina di Addamsville scoppia un incendio di cui tutti ritengono responsabile Zora. L'unica speranza della ragazza è trovare il vero colpevole, ma c'è un problema: Zora può vedere i fantasmi, e tra improbabili alleati, invadenti troupe televisive e spietati demoni del fuoco, scoprire la verità e uscirne vivi sarà più complicato del previsto.

La vita è uno specchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzucchelli, Luca <1979-> - Telli, Giulia <illustratrice>

La vita è uno specchio / Luca Mazzucchelli, Giulia Telli

Giunti, 2022

Abstract: Ciuffo è un pinguino lamentoso e pessimista, mentre Coriandolo è sempre ottimista e sorridente. Quando una minaccia sembra incombere sul loro villaggio, i due pinguini scopriranno quanto il loro modo di vedere le cose possa influenzare la realtà, fino a cambiarla...

Sopra ogni cosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morani, Simona <1982->

Sopra ogni cosa / Simona Morani

Giunti, 2022

Abstract: Alina, sguardo dolce e colori mediterranei, nata in un piccolo paese dell’Appennino, è in fuga dall’orizzonte ristretto della provincia e da due genitori incapaci di capirla; Noah, occhi scuri e riccioli ribelli, ha lasciato la Siria a causa del padre, un uomo rigido e ambizioso, che gli ha imposto un destino da medico. Quando si incontrano per la prima volta sono dei giovanissimi studenti universitari in cerca di una possibilità all’estero: ad accoglierli è la città tedesca di Saarbrücken, e in particolare un variopinto reticolo di studentati in cui alloggiano ragazzi di varia nazionalità. Nonostante le differenze dei loro mondi, Noah e Alina condividono la stessa sensibilità e ben presto tra loro nasce un’amicizia viscerale, talmente preziosa che hanno paura di trasformarla in qualcosa di più. Se il termine del semestre li obbligherà a separarsi, lungo gli anni un filo sottile ma indistruttibile continuerà a tenerli legati nel pensiero, al di là della distanza, dei rispettivi percorsi professionali, delle relazioni che scandiscono le loro esistenze. Finché la vita, un giorno, li rimetterà sulla stessa strada

Il mio nome è Billy Plimpton
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rutter, Helen

Il mio nome è Billy Plimpton / Helen Rutter ; traduzione di Lorenza Gentile

Giunti, 2022

Abstract: Billy Plimpton ha undici anni e un grande sogno: da grande vuole diventare un comico, un cabarettista dalla battuta sempre pronta davanti a un pubblico che pende dalle sue labbra. Una carriera difficile per chiunque, ma certamente impossibile per Billy, che ha un grande problema: balbetta! All'inizio, Billy aveva trovato un modo per convivere con la balbuzie: non parlare mai. Ma adesso si è reso conto che non è il modo giusto per risolvere il problema (ed è molto difficile raccontare barzellette senza aprire bocca). Così decide di lanciarsi nel mondo dello spettacolo e di provare a calcare le scene, nonostante le molte disavventure che sarà costretto ad affrontare lungo il percorso.

Giuditta e l'Orecchio del diavolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Adamo, Francesco <1949->

Giuditta e l'Orecchio del diavolo / Francesco D'Adamo

Giunti, 2022

Abstract: In un paese di montagna, nell'autunno del 1944, una bambina viene portata di nascosto a casa di Caterina, la moglie di Sandokan, il capo della banda partigiana che opera su in montagna. È cieca, con occhi inquietanti. Si chiama Giuditta, ed è scampata alla deportazione di tutta la sua famiglia. Giuditta è strana: è in grado di andare in giro per i sentieri della montagna come se ci vedesse, conosce tutte le erbe e i rimedi come le fattucchiere e parla con gli animali. Un giorno scopre l'Orecchio del Diavolo, un posto misterioso e maledetto dove si trova un muro alto e concavo, con al centro un sedile. Seduta lì, Giuditta sente le voci che arrivano dal fondovalle. Così, ogni giorno, torna all'Orecchio del Diavolo. ascolta le voci e i rumori, e riesce ad avvertire in anticipo i partigiani quando i tedeschi si mettono in moto. Per la vigilia di Natale Sandokan e otto dei suoi tornano in paese. Ma quando all'uscita dalla messa, passata la mezzanotte, sono circondati dai tedeschi è chiaro che qualcuno ha fatto la spia e li ha venduti. Giuditta allora sale all'Orecchio del Diavolo e resta lassù in ascolto, giorno e notte, per scoprire chi è il traditore...

La piscina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Achille, Silvia <scrittrice per bambini>

La piscina / [testi Silvia D'Achille]

Giunti, 2022

Abstract: La famiglia Pig va in piscina. Peppa e George indossano i braccioli perché non sanno ancora nuotare. Per George, poi, è la prima volta e all'inizio ha un po' paura... ma la paura se ne va, appena scopre com'è divertente fare gli schizzi! Secondo Peppa fare gli schizzi è una cosa da bambini piccoli... Ma sarà proprio così?!

Pozzanghere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Achille, Silvia <scrittrice per bambini>

Pozzanghere / [testi Silvia D'Achille]

Giunti, 2022

Abstract: Peppa e George vanno a fare una gita con Mamma e Papà Pig alla ricerca della cosa che preferiscono... le pozzanghere! Andranno in un bosco, poi sulla spiaggia e infine al parco giochi. Sarà l'occasione per scoprire che ci sono tanti tipi di pozzanghere... e che non tutte sono fangose!

Cuore puro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saviano, Roberto <1979->

Cuore puro : quattro amici, quattro destini, una sola passione / Roberto Saviano

Giunti, 2022

Abstract: Hanno appena dieci anni Dario, Giovanni, Giuseppe e Rino, ma formano già il quartetto di calciatori più affiatato del quartiere, alla periferia nord di Napoli. Le rincorse al mitico pallone Super Santos screziano d'arancio la monotonia dei caseggiati, i suoni del gioco spezzano il ritmo di giorni sempre uguali, tra pusher e caporioni che stabiliscono le regole violente e insindacabili di una realtà che non offre alternative. Per i ragazzini il calcio è una boccata d'aria pura, una speranza incastonata nei loro giovani cuori. Così, quando il boss locale gli offre del denaro - oltre a una fornitura illimitata di palloni nuovi - a loro sembra di sognare. In cambio, dovranno soltanto urlare forte ogni volta che si avvicina una volante di polizia. Non gli ci vorrà molto per rendersi conto che la camorra ha usato proprio il calcio per piegarli alle sue logiche. Ma nei lunghi pomeriggi di sfide "all'americana", ginocchia scorticate, sudore e fiato rotto, i quattro amici hanno imparato la libertà. Sarà difficile dimenticarla. Anche dieci anni più tardi, quando la vita li metterà di fronte alla necessità di ripescare quel ricordo, all'urgenza di riassaporarlo per non dover rinunciare definitivamente alla loro umanità.