Sorridimi ancora
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sorridimi ancora

Abstract: I contorni di un volto raccontano più di mille storie. Su di esso, come tasselli di un mosaico, esperienze e vita tracciano le coordinate di una esistenza. Quando il volto viene deturpato è la stessa vita a venire cancellata. Questo ci raccontano le storie narrate in questo libro, le storie di dodici donne vittime di una pratica crudele, l'acidificazione del volto, che quotidianamente subiscono le violenze di uomini rifiutati, di mariti imposti o anche di donne rivali. C'è chi, come Saira Liaquat viene punita per non aver portato una dote adeguata, o chi come Mumtaz Bi Bi, si oppone alla vendita delle tre figlie da parte del marito; a volte anche essere troppo bella, come Naseera, diventa motivo di vendette feroci; o rifiutare il corteggiamento di quattro ragazzi per strada. A seguito dell'acidificazione del volto, molte di queste donne diventano cieche o perdono l'uso dell'udito. Altre invece rimangono in silenzio. A dar loro voce, però, altre donne, scrittrici, che diventano il tramite di un'esistenza che tenta di ricucirsi e ridanno memoria alle storie di altre donne violate. 12 donne per altre 12 donne. Con un unico scopo: ritornare a sorridere.


Titolo e contributi: Sorridimi ancora : dodici storie di femminilità violate / prefazione di Lidia Ravera

Pubblicazione: Roma : Perrone, 2007

Descrizione fisica: 126 p. : ill. ; 20 cm

ISBN: 978-88-600-4079-4

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Biotón

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 362.82 Problemi di altri gruppi e servizi relativi. Famiglie (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
BORMIO SAG 362.8 SOR B1-33996 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.