Le mogli hanno sempre ragione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchini, Luca <1970->

Le mogli hanno sempre ragione

Abstract: Il maresciallo Gino Clemente ama la canottiera bianca, il karaoke, il suo labrador e soprattutto la moglie Felicetta, e coltiva un unico desiderio: andare presto in pensione. Dopo anni passati lontano da casa, viene finalmente trasferito nel suo paese d'origine, Polignano a Mare, a ridosso della festa patronale di San Vito che dà inizio all'estate. Per l'occasione, la famiglia allargata degli Scagliusi decide di celebrare il compleanno della piccola Gaia con una "festa nella festa", durante la quale Matilde può inaugurare e soprattutto mostrare la sua nuova masseria a parenti e pochi amici. Non mancano i manicaretti peruviani preparati dalla fedele Adoración, la tata tuttofare della famiglia. Oltre a Ninella, don Mimì e a tutti i protagonisti di Io che amo solo te è stato invitato anche il maresciallo Clemente che però declina, ma sarà chiamato con urgenza sul posto: Adoración è stata trovata senza vita nel salottino degli angeli collezionati con amore dalla padrona di casa. È subito chiaro che non si tratta di una morte accidentale. Chi può essere stato? Nel pieno della notte di San Vito, il maresciallo si troverà ad affrontare un po' controvoglia la sua prima vera indagine. Ad aiutarlo nell'impresa ci penseranno la brigadiera Agata De Razza, salentina dai capelli ricci e dalla polemica facile, e l'appuntato Perrucci, il carabiniere più sexy del barese, oltre naturalmente al suo fiuto, a quello del suo cane Brinkley e ai consigli disinteressati della moglie. Per tutti gli abitanti della zona sarà il giallo dell'estate. Tra canzoni stonate, melanzane alla parmigiana, segreti inconfessabili e voci di paese in cui tutti parlano e nessuno dice, Luca Bianchini scrive una commedia esilarante e ci fa vivere nella sua amata Polignano una nuova avventura ricca di colpi di scena, in cui tutte le tessere del mosaico si mettono lentamente a posto per rivelare una sorprendente verità.


Titolo e contributi: Le mogli hanno sempre ragione : romanzo / Luca Bianchini

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2022

Descrizione fisica: 239 p. ; 24 cm

EAN: 9788804746225

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Editore)

Parole chiave:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [22] Giallo <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 17 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
CHIURO LETTERATURA BIAL CU-36833 Su scaffale Disponibile
CHIAVENNA A 853.9 BIA C1-70910 In prestito 04/05/2024
TIRANO LETTERATURA BIAL T1-80628 Su scaffale Disponibile
VERCEIA A 853.9 BIA VE-7384 Su scaffale Prestito locale
SONDRIO BIBLIOTECA LETT NG BIANL MOGL S1C-82833 Su scaffale Disponibile
GROSIO LETTERATURA GIALLO BIA L GR-23114 Su scaffale Disponibile
ALBOSAGGIA LETTERATURA BIA L AL-9883 Su scaffale Disponibile
DUBINO BIAL DU-7742 Su scaffale Disponibile
BERBENNO DI VALTELLINA LETTERATURA BIA L BE-15592 Su scaffale Disponibile
BORMIO NAR 853.9 BIA B1-51125 Su scaffale Disponibile
CHIESA IN VALMALENCO LETTERATURA GIALLO BIAL CM-29618 Su scaffale Disponibile
LANZADA LETTERATURA Giallo 853 BIA LA-16831 Su scaffale Disponibile
SAMOLACO A 853.9 BIA SA-11700 Su scaffale Disponibile
CASPOGGIO LETTERATURA GIALLO BIAL CP-21011 Su scaffale Disponibile
SONDALO LET 853 BIA SN-21516 Su scaffale Disponibile
PIANTEDO LETTERATURA GIALLO BIA L PI-3870 Su scaffale Disponibile
LIVIGNO NARR. 853.92 BIA LI-68073 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.