La presidente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gimenez-Bartlett, Alicia <1951->

La presidente

Abstract: Vita Castellá giace cadavere nella stanza di un lussuoso albergo di Madrid, avvelenata con un caffè al cianuro. È stata la presidente della Comunità Valenciana. Amata e detestata, benefattrice e prepotente, ha dominato la città e la regione in una stagione segnata da una corruzione pervasiva e quasi proverbiale. La rete di potere che da lei si è estesa ha lasciato al suo ritiro una schiera di scheletri in moltissimi armadi. Della sua morte, le autorità, il capo della polizia, il ministro, vogliono far passare una versione ufficiale meno compromettente, un infarto che eviti «un casino di dimensioni stratosferiche». L'inchiesta di polizia è però inevitabile. L'idea brillante è di affidarla a degli investigatori inesperti e malleabili. Come Berta e Marta, due sorelle giovanissime appena uscite dall'Accademia di Polizia. Diverse l'una dall'altra come due fiocchi di neve, sono acute, ambiziose e sono donne, cioè con una emergente avversione per i maschi al potere. Vanno così per la loro strada di poliziotte determinate. Con un po' di rimorso «tacendo e mentendo» ai loro capi come questi fanno con loro due. E s'inerpicano in un'inchiesta che si svolge in una fascinosa Valencia. Poteri e misteri, false apparenze, vendette e rancori, altri spietati omicidi debbono svelare a poco a poco, anche con l'aiuto dell'affezionato addetto stampa della presidente, «Boro» Badía, un giornalista a cui il «partito» ha spezzato la carriera e ferito la dignità a causa del-le scelte sessuali. Le due creature di Alicia Giménez-Bartlett, le sorelle Miralles, Berta e Marta, sfidano lo stereotipo del detective tradizionale. Le ubbie, le paturnie, e i sogni propri di ogni ragazza risaltano nei dialoghi, e danno al mistero poliziesco la stessa quotidiana leggerezza che ha reso famosa l'ispettrice di Barcellona Petra Delicado. Quell'umorismo d'ambiente che ha tra i suoi scopi, come sempre nei romanzi dell'autrice, anche quello di affermare i diritti.


Titolo e contributi: La presidente / Alicia Gimenez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2023

Descrizione fisica: 409 p. ; 17 cm

ISBN: 8838944083

EAN: 9788838944086

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1257

Nomi: (Autore) (Traduttore) (Editore)

Parole chiave:

Classi: 863.64 Narrativa spagnola. 1945-1999 [22] Giallo <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 11 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
GROSIO LETTERATURA GIALLO GIM A GR-23854 In prestito 28/03/2024
SONDRIO BIBLIOTECA LETT NG GIMEBA PRES S1C-85310 Su scaffale Disponibile
TIRANO LETTERATURA GIALLO GIMA T1-82099 Su scaffale Disponibile
CHIURO LETTERATURA GIALLO GIMA CU-37564 Su scaffale Disponibile
CHIAVENNA A 863.6 GIM C1-73302 Su scaffale Disponibile
CASPOGGIO LETTERATURA GIALLO GIMA CP-21126 Su scaffale Disponibile
BORMIO NAR 863.6 GIM B1-52045 Su scaffale Disponibile
LIVIGNO NARR. 863.64 GIM LI-66365 Su scaffale Disponibile
LANZADA LETTERATURA GIALLO 863 GIM LA-17158 Su scaffale Disponibile
VALDIDENTRO NAR 863 GIM VD-35098 Su scaffale Prestito locale
SONDALO LET GIALLO GIM SN-21840 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.